Instagram regola i contenuti sponsorizzati da micro e nano influencer. Nuove opportunità per le aziende… e per Vidoser for Brands!

I contenuti brandizzati su Instagram sono finalmente un ecosistema in evoluzione. Eh già, il momento che noi di Vidoser – amanti dei micro influencer – stavamo aspettando è arrivato.

Negli ultimi giorni Instagram ha ingrandito il mondo dei contenuti sponsorizzati. Non più solo profili pubblici cosiddetti verificati (con spunta blu), adesso anche utenti con solo qualche centinaia di follower possono brandizzare i contenuti su Instagram, basta solo avere un account business!

Come funzionano i contenuti brandizzati

Insights instagram

Instagram ha quindi permesso ai brand di raggiungere un pubblico targettizzato andando oltre le persone che seguono l’account del brand e del creator stesso, e di avere accesso alla misurazione rispetto agli obiettivi prefissati, valutando effettivamente l’efficacia della collaborazione.

Grazie alle inserzioni con contenuti brandizzati, le aziende hanno la possibilità di raccontare il loro brand raggiungendo un pubblico molto più ampio e misurandone l’impatto tramite i dati insights, come se fosse un contenuto pubblicato direttamente dal brand.

Quando le inserzioni vengono mostrate nel feed e nelle storie, le persone possono leggere in alto “Partnership pubblicizzata con” insieme al nome del brand, un’etichetta molto importante per garantire la trasparenza e la regolarità delle inserzioni.

Richiesta e approvazione della partnership

Come è giusto che sia, le partnership hanno bisogno di un’approvazione prima della collaborazione.

I micro e nano influencer creano un contenuto e, cliccando sull’icona della “catena” per una storia e su “impostazioni avanzate” per un normale post, avranno la possibilità di “taggare un partner commerciale”. Ricordiamo che è fondamentale avere un account business, altrimenti non sarà possibile attivare queste funzionalità.

L’azienda taggata, che avrà precedentemente attivato la funzione “Branded Content”, approverà ufficialmente la partnership con il creator ed avrà la possibilità di accedere alle statistiche del contenuto.

“Abbiamo notato da tempo che i clienti vogliono scoprire la moda tramite fonti affidabili che godono di una certa credibilità, ma la copertura organica di tali contenuti risulta sempre più limitata. Pertanto, stiamo cercando soluzioni più avanzate come le inserzioni con contenuti brandizzati per mostrare i contenuti dei partner agli acquirenti giusti anziché lasciarli disperdere nell’etere social. La promozione diretta dei contenuti da parte di un influencer fornisce naturalmente maggiore autenticità al post rispetto all’uso del nome utente del brand e stiamo notando tassi di coinvolgimento superiori usando questa strategia.”

LIAT WEINGARTEN, VP OF BRAND COMMUNICATIONS, OLD NAVY

E quindi.. perchè Vidoser?

Una delle maggiori richieste dei brand è la possibilità di integrare i post con contenuti brandizzati nella loro strategia pubblicitaria… regolarizzando le partnership con micro e nano influencer, Instagram ci dà un assist e Vidoser segna il suo goal!

Per chi non lo sapesse, Vidoser for Brands è la suite che permette di attivare intere community di persone per raccontare i brand sui social. Il nostro asso nella manica è che le nostre “persone” sono proprio i micro e nano influencer.

Eh già, qui ci abbiamo visto lungo! Collaboriamo con le persone già da tempo nella creazione di video UGC, eseguiti secondo specifiche indicazioni da noi fornite (su richiesta del brand), e nella loro pubblicazione a seguito di una approvazione.

Vidoser conta già circa 10.000 utenti attivi in tutta Italia, utenti comuni, creator e top creator, ed aiuta i brand nella gestione della collaborazione e sopratutto nella qualità dei contenuti pubblicati, garantita dalla nostra tecnologia di approvazione.

Ma questo è solo l’inizio: continueremo a investire su nuove integrazioni con le API ufficiali di Instagram per creare video d’impatto grazie alla nostra community e fornire un valore ancora maggiore a persone, creator e aziende.

Che aspetti?

Contattaci e richiedi la tua prima campagna!